Blog

Come aumentare l’energia vitale

By 6 Settembre 2019 No Comments
come aumentare energia vitale sole

Vi siete mai chiesti che cosa si trovi alla base della vostra vitalità, che cosa possa migliorarla, e come fare per dare una mano a voi e al vostro corpo? Aumentare l’energia vitale può essere un ottimo modo per essere più attivi nella vita di tutti i giorni, e anche per stare meglio indipendentemente dalla necessità di svolgere particolari attività.

Se siete un po’ scettici, sappiate che l’energia vitale è qualcosa di tangibile, e voi stessi vi sarete accorti di quanto esistano persone in grado di sprizzare questa energia da tutti i pori, mentre vi siano soggetti che non attirano nessuno, e che possono addirittura essere visti come dei “ladri di energia”, in quanto sempre depressi, sempre stanchi e incapaci di spirito d’iniziativa.

Quindi, anche se i temi metafisici non vi interessano, potrete trovare qui molti consigli per poter aumentare l’energia vitale.

Aumentare l’energia vitale col cibo

Ci avete mai pensato? Siamo come macchine, che non possono andare avanti con il serbatoio vuoto. Per questo l’alimentazione è fondamentale per poter aumentare la vostra energia vitale.

Non tutto il cibo è in grado di farvi raggiungere questo risultato, e dovrete anche cercare di avere un giusto atteggiamento verso il cibo.

Questo perché spesso pensare all’alimentazione ci rende nervosi, addirittura rabbiosi: perché non possiamo mangiare tutto ciò che vogliamo e non ingrassare? Il punto non è questo, ma consiste nella scelta di alimenti che vi aiutino non solo a sopire la fame, ma ad essere sani ed energici a lungo.

Nello yoga si parla spesso di prana, che è, appunto, l’energia vitale. Il nostro corpo è capace di prendere questo prana da diverse fonti, tra le quali spicca il cibo, che attraverso già la lingua consente di approvvigionare correttamente il corpo, non solo quello fisico.

Solo gli alimenti carichi di prana, quindi, vi aiuteranno ad aumentare l’energia vitale: essi sono gli alimenti freschi, soprattutto i vegetali, e non sono certo alimenti trasformati o confezionati.

Per un’alimentazione che vi aiuti in tal senso, quindi, dovrete eliminare cibi trattati, i cibi troppo cotti e in generale tutto ciò che non sia naturale.

I cibi di origine vegetale sono quelli più ricchi di un prana positivo e immediatamente disponibile, ma dovranno essere, anch’essi, freschi e di qualità. Un’insalata in busta, ad esempio, non sarà molto ricca di prana, così come un minestrone surgelato oppure una zuppa in scatola.

La scelta degli alimenti, quindi, dovrà sempre essere fatta con criterio e tenendo conto di quelle che erano le condizioni iniziali di quel cibo.

Aumentare l’energia vitale col respiro

Se non respirassimo saremmo morti, e l’ossigeno è una delle fonti più importanti di energia vitale. Il prana, già citato, è presente nell’aria e noi siamo in grado di acquisirlo ad ogni inspirazione.

Tuttavia, come per il cibo, anche la respirazione dovrà essere corretta per consentirci di immagazzinare la giusta quantità di energia.

Dovrete, quindi, imparare di nuovo a respirare in modo giusto per iniziare a sentirvi più vitali durante le vostre giornate.

La respirazione quotidiana dovrà:

  • Avvenire usando principalmente il naso – per una respirazione tantrica profonda inspirare dal naso ed espirare con la bocca aperta emettendo il suono “aah”;
  • Essere profonda e controllata;
  • Avvenire in un ambiente in cui l’aria sia ricca di ossigeno e di elementi naturali, evitando le zone inquinante e le stanze con aria stantia.

Si può imparare a respirare in modo corretto utilizzando diverse tecniche. Nei corsi di yoga, di training autogeno e di molte altre discipline orientali ed occidentali si insegna anche la corretta respirazione, che vi potrà servire non solo per la vostra energia, ma anche per allontanare stress e tensioni nei momenti più concitati.

Il respiro, quindi, come collegamento con la vita non dovrà mai essere trascurato, e dovrete cercare di avere sempre maggiore consapevolezza in merito alla vostra respirazione, anche nella vita di tutti i giorni e durante le normali attività quotidiane.

Aumentare l’energia vitale con l’attività fisica

Dovreste pensare al vostro corpo come ad un fiume, composto da diversi piccoli torrenti, che si uniscono in una forza centrale.

Il fiume sarebbe morto se non scorresse continuamente, ed è proprio ciò che serve al vostro corpo: il movimento.

La sedentarietà è un elemento molto negativo per il corpo e per la mente, in quanto non consente al corpo di ossigenarsi, di espellere le tossine e anche di migliorare il proprio status anche a riposo.

Inoltre, dovreste sapere che le persone sedentarie diventano, man mano, sempre più sedentarie! Questo perché, proprio, mancando di energia vitale tendono a non volersi muovere.

Dovrete, quindi, cercare di interrompere il prima possibile questo circolo vizioso, cominciando nuovamente a muovervi.

E per “muovervi” non si intende fare per forza riferimento alla palestra, o alla corsa. Una passeggiata ogni giorno, un po’ di stretching, lo yoga, il tai chi saranno tutti ottimi strumenti per recuperare energia, per stare meglio e per migliorare tutte le funzioni del corpo.

Facendo moto potrete:

  • Digerire meglio;
  • Ridurre l’adipe;
  • Aumentare l’efficienza del sistema cardiovascolare e di quello respiratorio;
  • Dormire meglio;
  • Aumentare la vostra concentrazione.

Tutti elementi che, quindi, si ripercuoteranno positivamente sulla vostra energia vitale giornaliera.

Quindi, dovrete cercare di muovere il vostro corpo in modo piacevole, senza obblighi, restrizioni e neppure pensando alle calorie, o alle prestazioni.

Ballate, fate una camminata, un giro in bicicletta in un parco: tutto ciò che vi potrà essere utile per alzarvi dal divano sarà un ottimo esercizio.

Aumentare l’energia vitale con la luce

Il prana torna ulteriormente come concetto, e in questo caso intendiamo parlare dell’energia vitale che il corpo è capace di acquisire grazie all’esposizione al sole.

Il nostro corpo, infatti, è capace di accumulare molto prana anche grazie all’esposizione solare, che dovrebbe avvenire tutto l’anno e non solo nelle due settimane di ferie estive.

L’esposizione al sole non dovrà riguardare l’abbronzatura, ma l’esecuzione di bagni di sole nei quali sia coinvolto soprattutto il viso e, se possibile, anche altre parti del corpo.

Non sarà necessario rimanere al sole per ore ed ore, ma basteranno anche quindici minuti. Sentirete subito il vostro corpo che aumenterà la sua energia vitale.

Quando vi esporrete in estate dovrete sicuramente proteggervi dai raggi UV, ma cercate di godervi il sole il più possibile, percependo il suo calore che riesce ad entrare in profondità nella vostra pelle.

Anche il fatto di indossare sempre gli occhiali da sole può essere deleterio: usateli quando sia necessario, ma ogni tanto godete anche dell’effetto benefico del sole sulle vostre palpebre chiuse.

Aumentare l’energia vitale con il riposo

I neogenitori lo sapranno meglio degli altri: la privazione del sonno è terribile, e può portare a sentirsi a pezzi per giorni interi.

Il sonno è fondamentale per aumentare l’energia vitale, e per essere attivi durante la giornata. Non tutti hanno la stessa necessità di dormire, e voi dovrete cercare di ritrovare il vostro ritmo perfetto.

C’è chi, infatti, potrà dormire solo sei ore e si sentirà riposato, mentre chi avrà bisogno di 8 ore per riuscire a svolgere le normali attività quotidiane.

Per dormire meglio, soprattutto nel caso in cui soffriate di problemi legati al sonno, dovrete cercare di introdurre nella vostra routine una serie di gesti quotidiani da svolgere prima di andare a dormire, in modo da conciliare il sonno.

Potrete concedervi una tisana, un massaggio ai piedi con olio profumato, un po’ di meditazione, oppure potrete ascoltare della musica che vi piaccia, o leggere un libro.

Trovate le vostre ritualità in modo da arrivare all’ora di dormire pronti per sprofondare nelle braccia di Morfeo.

Aumentare l’energia vitale mantenendo il silenzio

Siamo continuamente bombardati da rumori, musica, suoni dei dispositivi elettronici. Il silenzio è ormai un vago ricordo per molti, eppure esso può essere un’ottima risorsa per chi voglia aumentare l’energia vitale.

Ritagliatevi ogni giorno dei momenti di silenzio, nei quali non fare nulla di specifico: potrete recarvi in un parco e, semplicemente, ammirare la natura e la sua bellezza, oppure concedervi un bagno caldo lasciando fuori i dispositivi elettronici.

D’altronde moltissimi monasteri accolgono ogni anno le persone più stressate che hanno bisogno di ritrovare il silenzio per ricaricare le proprie batterie.

Voi non attendete le vacanze per ritrovare il silenzio, ma cercate di inserirlo ogni giorno, anche per poco, nella vostra routine.

Aumentare l’energia vitale con gli esercizi del pavimento pelvico

Gli esercizi praticati con il Mohenjo-daro servono per rinforzare i muscoli del pavimento pelvico. I benefici che ne derivano non coinvolgono solo la sfera fisica, ma anzi hanno un’influenza positiva su molti aspetti, compreso l’aumento generale della propria energia vitale. A livello fisico, grazie a questi facili esercizi si potrà:

  • rinforzare i muscoli del pavimento pelvico e dell’utero;
  • risolvere i dolori derivanti dai cicli mestruali;
  • risolvere i problemi più comuni legati all’avanzamento dell’età, quindi sintomi della menopausa, minzione, incontinenza e prolasso dell’utero;
  • miglioramento della circolazione del sangue negli organi del bacino;
  • prevenire e risolvere cistiti, candide, cisti ed endometriosi;
  • trovare un supporto per le donne che hanno problemi di concepimento.

Inoltre, i benefici derivanti dalla pratica abituale di questi esercizi riguardano anche la sfera degli estrogeni e della bellezza: il corpo, infatti, inizierà a rilasciare una maggior quantità di estrogeni che hanno un ruolo fondamentale sui sintomi di stanchezza e debolezza, permettendo alle donne di ritrovare il dinamismo, la bellezza e la freschezza tipiche delle età più giovani.

Offrono un aiuto anche nell’intimità: la donna impara a utilizzare in modo consapevole il proprio corpo e la propria energia, come attivarla e come gestirla anche durante i momenti di intimità. A livello mentale e spirituale, poi, permettono di ritrovare una maggiore fiducia in se stesse, rafforzando l’Io interiore e riscoprendo le qualità di calma, serenità, saggezza e forza interiore. Questi esercizi rappresentano un vero e proprio sostegno per le donne che vivono situazioni di stress, la chiave per mantenere viva la propria femminilità, vitalità ed energia.

APPROFONDIMENTI
-> Riabilitazione pavimento pelvico esercizi
-> Riabilitazione pavimento pelvico: tutto quello che devi sapere

Conclusioni

Come avrete potuto vedere, l’energia vitale dipende da moltissimi fattori diversi, e per poterla aumentare sarà necessario agire su più fronti.

D’altronde, siamo esseri composti da energia, ed essa costituisce un elemento essenziale per la nostra vita.

Però, i comportamenti da mettere in atto per aumentare l’energia vitale dovrebbero essere inseriti gradualmente nelle vostre abitudini, in modo da non diventare un’ulteriore fonte di stress.

Potrete cominciare ad introdurre un pasto più naturale ogni giorno, a fare una camminata in pausa pranzo, oppure a fare qualche esercizio di respirazione.

Cercate la vostra dimensione grazie alla quale aumentare l’energia vitale in modo progressivo.

Per essere sicuri di trovarvi sulla strada giusta, cercate anche di annotare qualche pensiero o sensazione nel corso della vostra trasformazione.

Magari potreste scoprire che alcuni comportamenti potrebbero essere più adatti a voi rispetto ad altri, effettuando, quindi, le modifiche che potreste ritenere necessarie durante la vostra scoperta di un percorso dedicato all’energia.

 

-> Partecipa al “percorso individuale” Mohenjo Daro
-> Partecipa al “percorso di gruppo” Mohenjo Daro
-> Partecipa al “percorso individuale” Human Soul Life Coaching
-> Partecipa al “percorso individuale” Life Mission Alignment
-> Partecipa al “percorso individuale” Inner Child Healing
-> Partecipa al “percorso di gruppo” Inner Child Healing

 

syko543v4

About syko543v4